mercoledì, Luglio 28, 2021

Baronissi. Al Museo FRaC il concerto sotto le stelle

Si terrà questa sera al Museo FRaC di Baronissi un concerto sotto le stelle “Una Notte al Museo”, con il live delle Gipsy Quintet con degustazione di vini, il tutto a cura dell’Associazione Culturale Tutti Suonati. Gli spazi suggestivi della Galleria dei Frati e la visione delle mostre sono aperti al pubblico sempre ad ingresso gratuito.

L’invito che l’Europa ci fa richiamando i musei ad aprire le porte anche di notte, è certamente una delle proposte, da intendersi come un’offerta alternativa a chi solitamente consuma la sera e le notti nella movida, a scoprire forse l’incanto di visitare un museo di sera, tale da incontrare nel silenzio della città e dei luoghi quello che è il pensiero, l’immagine che un artista ha creato – sottolinea il direttore artistico del Museo FRaC e critico d’arte Massimo Bignardi – È un evento per poter offrire un’ulteriore occasione di incontro tra ciò che è oggi la visone frettolosa di una società liquida, come la definisce Bauman, ma è anche il senso di futuro, quasi ad ideare un’immagine di memoria del futuro che l’opera d’arte riesce a restituire”.

La Notte dei Musei sarà anche un momento per scoprire l’installazione in corso “UGO CORDASCO. Places Waiting”, inaugurata negli scorsi giorni ed allestita presso le sale dell’antica Galleria dei Frati fino al prossimo 19 settembre. “È importante – osserva Gianfranco Valiante sindaco di Baronissi – che unitamente alla cura dei cittadini, al sostegno e al rilancio dell’economia, vi sia attenzione alla cultura. La mostra dedicata ad Ugo Cordasco, questa volta in presenza, testimonia la ferma volontà dell’Amministrazione comunale di non derogare all’impegno preso con quanto avviene, sul piano culturale, nella nostra realtà. Dopo lo straordinario successo di presenze registrato dalla mostra dedicata a Daniel Spoerri, che ha inaugurato la nuova stagione espositiva del nostro Museo, proseguire adesso con la mostra di un giovane artista è il segno di una speranza che noi tutti sentiamo forte”. 

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
71FollowerSegui

Ultimi articoli