lunedì, Settembre 27, 2021

Capaccio Scalo. Serra di marijuana in casa: arrestato 36enne

È stato arrestato nei giorni scorsi un 36enne nel Comune di Capaccio Scalo, dagli Agenti del Commissariato di P.S. di Battipaglia, durante un’operazione coordinata di controllo condotta in collaborazione con il locale Comando della Polizia Municipale.

Durante l’attività di controllo del territorio, finalizzata al contrasto dello spaccio di droga soprattutto nel mondo giovanile, i poliziotti del Commissariato hanno collaborato intensamente con la Polizia Locale di Battipaglia. Il giovane italiano aveva costruito una vera e propria serra artificiale presso la propria abitazione, dove coltivava ed essiccava la marijuana per poi venderla al dettaglio.

I poliziotti hanno individuato il soggetto presso un autolavaggio del posto ed insieme si sono portati presso la sua abitazione dove le successive operazioni di perquisizione hanno consentito di rinvenire, in vari punti della casa, marijuana già essiccata e racchiusa in buste sottovuoto del peso complessivo di circa 1,2 kg, mentre sul terrazzo vi era l’esistenza di una “serra artefatta” sotto cui il giovane aveva invasato n. 39 piante di marijuana, di varia altezza, con foglie e infiorescenze, pronte per essere lavorate.

L’attività in argomento permetteva di sequestrare la marijuana rinvenuta, nonché un bilancino elettronico e una somma di denaro ritenuta dagli investigatori il compendio dello spaccio. Il notevole quantitativo di marijuana, una volta immesso sul mercato locale, avrebbe fruttato al pusher un ingente profitto economico. 

Gli Agenti del Commissariato di P.S. e della Polizia Locale di Battipaglia hanno quindi arrestato lo spacciatore e l’hanno associato alla Casa Circondariale “A. Caputo” di Salerno.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
73FollowerSegui

Ultimi articoli