lunedì, Settembre 27, 2021

Battipaglia. Ragazzina di 15 anni derubata del telefonino e picchiata. I Carabinieri arrestano un marocchino

Marocchino strappa dalle mani di una 15enne un telefonino cellulare. La ragazzina fa resistenza, ma lui non desiste: la strattona, la picchia, la getta a terra e la prende a calci. Il fatto è avvenuto ieri sera nella centralissima Via Roma.  La malcapitata passeggiava con un’altra amica quando ha subito la violenta azione. E’ stata propria la compagna a chiamare immediatamente i Carabinieri, che dopo poco hanno intercettato ed arrestato l’uomo (A.B.A.), classe 2002. Il responsabile dell’atto criminoso ha passato la notte in camera di sicurezza nella caserma di Battipaglia e stamattina è stato portato dinanzi al giudice per la convalida dell’arresto. Tanta la paura per la ragazzina che ha subito la violenza.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
73FollowerSegui

Ultimi articoli