domenica, Settembre 19, 2021

Battipaglia. Post sul “falso” Frecciarossa in stazione, la Francese si difende

Comunicato Stampa

“I predicatori nella nostra città spesso dimenticano che la verità, oltre ad essere professata, ha bisogno di essere esercitata, sempre. Il rischio che corrono, altrimenti, è quello di rimanere incastrati nelle proprie accuse e di passare dal fornire un servizio alla città a diffondere informazioni volutamente ingannevoli. Quello, insomma, di predicare bene e razzolare male. In queste ore sto ricevendo numerosi attacchi a causa di un post di qualche giorno fa sulla fermata del Frecciarossa con destinazione Torino Porta Nuova. Facciamo chiarezza. Dallo scorso dicembre, Battipaglia offre già una fermata per il Frecciarossa AV 9516 di Trenitalia delle 5.30. Un guasto alla Stazione di Potenza ci ha dato la possibilità – per circa dieci giorni – di ospitare un altro treno, il Frecciarossa AV 9514 delle 8.29, per il quale abbiamo riscontrato un ampio gradimento in termini di utenza e che ci ha permesso di fare un passo avanti con maggiore decisione nell’interlocuzione con Trenitalia, chiedendo di rendere permanente questa ulteriore fermata. Lo abbiamo fatto perché sappiamo che Battipaglia può offrire molto. Che la qualità dei servizi della nostra stazione e l’alta professionalità del personale di terra sono ampiamente all’altezza di gestire ulteriori viaggi e scali dell’Alta Velocità. Battipaglia può candidarsi ad essere uno snodo ferroviario di primaria importanza: l’ho detto e lo ripeto. Per questo motivo, lo scorso 27 agosto, ho sottoscritto una lettera all’on. Mara Carfagna invitandola ad ascoltare la nostra richiesta e supportare, in qualità di Ministro per il Sud, la proposta di rendere permanente la fermata del treno AV 9514 nella nostra stazione. A tutti i detrattori, a tutti coloro i quali mi stanno attaccando in queste ore, a chi sta strumentalizzando questa vicenda non per reale interesse ma per opportunismo, auguro di mantenere sempre così vivo questo interesse per le sorti della nostra città e consiglio di coltivare, anche quando la campagna elettorale sarà terminata, questa determinazione nel volerla difendere dagli abusi e le bugie di altri: per Battipaglia sarebbe sicuramente un passo avanti”.

Cecilia Francese

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
72FollowerSegui

Ultimi articoli