venerdì, Luglio 1, 2022

Eboli. Prorogarono i lavori al Cimitero senza gara: 3 dirigenti e un imprenditore a processo

Eboli: prorogarono i lavori al cimitero senza indire una gara d’appalto. Adesso dovranno comparire dinanzi ai giudici del tribunale di Salerno con l’accusa di abuso d’ufficio e falso ideologico. 

Sono tre i dirigenti comunali rinviati a giudizio: Rosario La Corte, in pensione, Lucia Rossi e Giuseppe Barrella, che a dicembre saranno chiamati dinanzi ai giudici insieme all’imprenditore ebolitano Cosimo Martiniano

Le indagini si sono chiuse in estate. Pochi giorni fa al tribunale di Salerno si è tenuta l’udienza preliminare. I quattro imputati saranno difesi in aula dagli avvocati Bruno Pecci, Michele Sessa, Mariano Salvio e Antonio Boffa. L’indagine condotta dalla guardia di finanza di Eboli venne avviata da una denuncia dell’avvocato ed ex senatore Franco Cardiello. Che segnalò un’anomalia: la gara d’appalto era scaduto e il nuovo bando non era stato effettuato. 

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli