domenica, Luglio 3, 2022

Pellezzano. Michele Placido ospite al Cinema Teatro “Charlot”

Dopo il successo de “I Racconti d’Estate”, continua la collaborazione tra il Comune di Pellezzano, dLiveMedia e il Ditas (Laboratorio Diritto delle Imprese del Turismo ed attività dello Spettacolo) per la promozione della cultura e dello spettacolo sul proprio territorio di competenza.
 
Sulla scorta delle felici esperienze vissute di recente attraverso l’organizzazione di incontri con illustri personaggi del mondo dello spettacolo, dLive Media, domenica 14 Novembre 2021, alle ore 18.00, presso il Teatro “Charlot” alla frazione Capezzano di Pellezzano, ha promosso un altro imperdibile appuntamento dal titolo “Il Linguaggio delle Arti” con la straordinaria partecipazione del noto attore Michele Placido, che si renderà protagonista di un coinvolgente show.
 
“Siamo lieti – ha annunciato il Sindaco di Pellezzano, dott. Francesco Morra – di accogliere sul nostro territorio un personaggio di spessore culturale ed artistico quale il maestro Michele Placido. Sarà per noi un onore accoglierlo sul palco del nuovo Cinema Teatro “Charlot”, che da poco ha riaperto al pubblico con una programmazione di prime visioni di film, proiettati in contemporanea con le migliori sale cinematografiche italiane. Un modo per favorire la ripartenza della cultura, bloccata per molto tempo a causa dell’emergenza sanitaria”.
 
“Siamo ben consapevoli – ha poi concluso il Primo Cittadino – che bisogna comunque prestare la massima attenzione perché l’emergenza non è affatto conclusa. Tuttavia, la gente ha fame di cultura e allo stesso tempo ha bisogno di evadere dallo stress quotidiano per regalarsi qualche momento di relax con appuntamenti come quest’incontro col maestro Michele Placido. Ringrazio a nome mio personale e dell’intera Amministrazione Comunale l’intera organizzazione che favorisce la buona riuscita di questi eventi”.
 
L’ingresso al Cinema Teatro “Charlot” è gratuito e contingentato fino ad esaurimento dei posti per la massima capienza prevista nel rispetto delle normative di contrasto all’emergenza sanitaria.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli