lunedì, Novembre 29, 2021

Parte “Pellezzano street art Lab”: Riccardo Scamarcio presenta il nuovo progetto

Dal finanziamento Regionale erogato in favore dell’iniziativa intitolata “Giovani in Comune” nasce “Pellezzano street art Lab”, un progetto che tende a valorizzare oltre che a riqualificare aree urbane con l’arte dei graffiti. “Pellezzano street art Lab” è anche incubatore di idee, formazione, fotografia spettacoli ed eventi.
 
Il progetto, in partenariato con l’associazione Moby Dick ETS di Francesco Piemonte, è stato seguito e curato nell’ambito delle politiche giovanili dal Consigliere delegato Marco Rago in sinergia con il Forum dei Giovani di Pellezzano e Giovedì 25 Novembre, alle ore 19.00, presso il teatro Charlot alla frazione Capezzano verrà presentato con la straordinaria partecipazione di un ospite d’eccezione: il noto attore Riccardo Scamarcio.
 
“Il nostro territorio sta mostrando una crescita costante – ha dichiarato il Sindaco, dott. Francesco Morra – soprattutto dal punto di vista culturale. Con la riapertura dei cinema, dei teatri e dei luoghi di aggregazione, sempre nel massimo rispetto delle normative di contrasto all’emergenza sanitaria, Pellezzano, in collaborazione con DLiveMedia e il Ditas dell’Università degli Studi di Salerno, già a partire dalla scorsa estate, ha ospitato illustri personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo per incentivare e rimettere in moto un settore che ha subito dure ripercussioni a causa delle chiusure imposte per cause di forza maggiore”.
 
“Giovedì 25 Novembre – continua il Primo Cittadino – dopo Michele Placido, abbiamo l’onore di ospitare sul palco del teatro “Charlot” di Capezzano un altro grande artista del cinema italiano: Riccardo Scamarcio, il quale farà da testimonial di questo progetto curato e seguito dal Consigliere delegato Marco Rago. Un momento imperdibile, che vedrà coinvolti soprattutto i nostri giovani e l’intera cittadinanza”.
 
L’appuntamento di giovedì prossimo verrà realizzato nel pieno rispetto delle normative anti-covid. L’ingresso al teatro è libero con obbligo di green pass. Tra gli altri partner dell’iniziativa figurano: “Viverelle”, “Overline” e “In Conference – eventi e comunicazione integrata”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
77FollowerSegui

Ultimi articoli