mercoledì, Maggio 25, 2022

Eboli. Rione Pescara: giovane artigiano pugnalato con un cacciavite

37enne pugnalato alle spalle, è in prognosi riservata all’ospedale di Eboli. R.B. (le sue iniziali), secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, lunedì sera sarebbe stato trafitto nel rione Pescara nei pressi della farmacia comunale.

La vittima sarebbe stata prima accerchiata da più soggetti e dopo pugnalato profondamente con un cacciavite, che gli ha perforato un polmone. Sono stati i familiari a trasportarlo al pronto soccorso, prontamente trasferito al reparto di Rianimazione.

Il 37enne, artigiano, noto già alle forze dell’ordine come assuntore di sostanze stupefacenti, non ha risposto ad alcuna domanda da parte dei carabinieri. L’episodio riapre la questione sicurezza nel quartiere rione Pescara.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli