giovedì, Maggio 26, 2022

Eboli. Rischio Covid, gli studenti delle superiori decidono di non rientrare in classe

Il primo cittadino di Eboli ha comunicato ufficialmente che il Comune si è adeguato all’Ordinanza della Regione Campania, ribadendo che le scuole superiori domani mattina riapriranno i cancelli. Ma gli studenti hanno inviato una lettera a Mario Conte chiedendogli di valutare la necessità di estendere la sospensione delle attività didattiche in presenza. Una istanza fondata soprattutto sulla base del contagio Covid, che con gli 800 positivi solo sul territorio ebolitano provoca grandi preoccupazioni. “C’è inoltre da considerare che negli istituti cittadini arrivano ragazzi provenienti da più di 20 Comuni della provincia e analizzate le percentuali di vaccinazioni, ancora basse rispetto alla media, hanno spinto a  chiedere (per il momento senza successo) al sindaco di Eboli di rassicurare le paure degli alunni e delle famiglie rivedendo la sua decisione. Gli studenti chiedono Dad per tutti, nel frattempo domani mattina nessuno entrerà a scuola: sarà un vero e proprio sciopero generale contro il ritorno in classe considerato non in sicurezza.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli