venerdì, Maggio 27, 2022

Eboli. Nessuna DaD per le superiori, il sindaco Conte “boccia” gli studenti

Non ci sono particolari criticità per sospendere le lezioni in presenza nelle scuole superiori di Eboli. E’ quanto è emerso dall’incontro tra il primo cittadino e i dirigenti scolastici. Non sussistono neanche i presupposti per un allarme sanitario, nonostante l’aumento dei contagi in città. Questo è stato riscontrato in un lungo confronto con la dirigente U.O.S.D. Prevenzione Collettiva Area Interdistrettuale n.64 e n.65, a cui hanno partecipato i rappresentanti della Croce Rossa  e  della Protezione Civile  ed altre Associazioni di Volontariato. Pertanto, non ci sono gli elementi per accordare le istanze degli studenti degli istituti di istruzione superiore. Domanda formulata ieri in una missiva indirizzata al sindaco, nella quale richiedevano di ordinare la didattica a distanza per avere maggiore sicurezza nell’evitare di contrarre il coronavirus.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli