giovedì, Maggio 26, 2022

Eboli. Gli negano il denaro, 26enne picchia fidanzata e suocero e viene arrestato

Maltrattamenti in famiglia: 26enne ebolitano arrestato per tentata estorsione. L’accusa che pende sul giovane è di aver aggredito sia la fidanzata che il suocero ai quali aveva chiesto denaro vedendosi negata la richiesta.  

Ad agire sono stati i carabinieri, agli ordini del comandante Emanuele Tanzilli, che mercoledì sera, a seguito delle indagini, hanno tratto in arresto l’uomo in flagranza di reato mentre aggrediva la convivente di 23 anni e il suocero di 60 anni. Il 26enne ora si trova nel carcere di Fuorni a Salerno.  

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli