giovedì, Maggio 26, 2022

Battipaglia. Longo: De Luca non continui ad inondarci di rifiuti, l’Amministrazione prenda le distanze

“De Luca non continui a riversare sul territorio di Battipaglia le proprie responsabilità politiche del fallimento del Piano Regionale dei Rifiuti e l’amministrazione comunale non continui a fare finta di non sapere nulla, assumendosi la responsabilità di prendere le distanze (realmente) dal sistema di potere deluchiano, che tanti danni ha fatto e continua a fare a Battipaglia”. Così reagisce Valerio Longo di Battipaglia Radici e Valore alla notizia sui 33 container di spazzatura che verranno sversati nell’ex Stir. “In mancanza di chiarezza sul nuovo caso riguardante i rifiuti tunisini in arrivo nella nostra città e in generale sul ciclo dei rifiuti in Campania, che da tempo ha individuato in Battipaglia la sua capitale, l’amministrazione comunale adotti ogni misura per la salvaguardia della nostra comunità, senza pensare a freddi calcoli politici. Non riteniamo più sufficiente che si gridi solo allo scandalo, ma sono indispensabili nette prese di posizioni ed azioni concrete.
La nostra città è stata – continua Longo – fin troppo umiliata in questi anni e la mancanza di voci autorevoli e di peso politico l’hanno resa lo sversatoio di rifiuti dell’intera provincia ed una vera e propria bomba ecologica. Condanniamo fermamente questa situazione. Siamo disponibili a sostenere tutte le iniziative che vanno nella direzione della salvaguardia del nostro territorio”.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli