giovedì, Maggio 26, 2022

Provincia. Lotta al caporalato: firmata una prima intesa alla Prefettura di Salerno

È partita questa mattina la lotta al caporalato nel nostro territorio con la firma del protocollo tra: il Comune di Eboli, la Prefettura di Salerno, il Direttore generale dell’ ASL Salerno Mario Iervolino, i Presidenti delle associazioni di categoria Coldiretti Salerno Coldiretti Salerno, CIA SALERNO e Confagricoltura Salerno, i segretari provinciali della Cgil Salerno, Cisl Salerno e Uil Fpl Salerno e i Presidenti delle associazioni Cidis Onlus, ARCI Salerno e Consorzio La Rada.

«Si tratta di una prima intesa, firmata dinanzi al Prefetto, che coinvolge le prime due aziende e le associazioni di categoria. – ha dichiarato il sindaco Mario Conte – Eliminare il “pizzo” del trasporto che i braccianti agricoli pagano ai caporali significa lasciare nelle loro tasche una cifra più dignitosa che possa garantire di pari passo un’esistenza e permanenza civile nel nostro comune.

Ho colto anche l’occasione per far presente nuovamente il problema sicurezza sul nostro territorio, in particolare in litoranea dove ritengo doveroso un rafforzamento delle forze dell’ordine».

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli