sabato, Maggio 28, 2022

New York. Inchiesta sulla morte di Claudio Mandia, l’avv. della famiglia ascolta 6 testimoni

Continuano le indagini sulla morte di Claudio Mandia nel prestigioso college di Thornwood (New York).  L’avvocato della famiglia, George Bocchetto, il 16 marzo prossimo farà un sopralluogo nella stanza dove è stato ritrovato il corpo senza vita del giovane battipagliese. Lo studio legale Bochetto-Lentz, con sede nel New Jersey, ha anche ascoltato ben 6 testimoni, per cercare di ricostruire quanto accaduto negli ultimi giorni e nelle ultime ore di vita dello studente. Sul tragico evento c’è un’inchiesta in corso della polizia di Mount Pleasant, con la direzione del procuratore distrettuale della Contea di Westchester.  Sotto la lente d’ingrandimento i metodi del College usati nei confronti di Claudio e degli altri studenti. Claudio Mandia, per la cronaca, si è tolto la vita nel college di Thornwood (New York) il 17 febbraio scorso dopo essere stato espulso e messo in isolamento dalla dirigenza perché accusato di aver copiato.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli