giovedì, Maggio 19, 2022

Battipaglia & Cava de’ Tirreni. Aruba attiva la connessione in fibra ottica. Bonus Internet del MISE per le PMI

La Fibra Aruba arriva a Battipaglia e Cava dei Tirreni. Il principale cloud provider italiano leader nei servizi di data center, web hosting, e-mail, PEC e registrazione domini, investe in provincia di Salerno, puntando ad incrementare le proprie utenze sulla rete in fibra ottica a banda ultra-larga.  Gli abbonati potranno, infatti, navigare fino a 1Gbps in download e 300 Mbps in upload. Grazie all’uso della rete FTTH interamente in fibra ottica è, infatti, possibile raggiungere una velocità di connessione ad elevata stabilità per godere di una navigazione senza rallentamenti, ritardi e disconnessioni continue.  Cittadini, professionisti e imprese di Battipaglia e Cava de’ Tirreni potranno così beneficiare di contenuti in streaming e on-demand e di musica in altissima qualità senza blocchi o lag, di gaming online senza fastidiosi ritardi o interruzioni, seguire serie Tv ad elevata qualità audio-video, o anche corsi di formazione, videoconferenze, didattica a distanza e svolgere attività da remoto come smart working e telelavoro, e sviluppare attività d’impresa, senza intoppi o difficoltà di collegamento e fruizione. Due le offerte messe a disposizione dall’azienda: “Fibra Aruba” consente agli utenti di comporre il proprio servizio di connettività Internet ultraveloce FTTH (Fiber To The Home) in maniera modulare, aggiungendo liberamente servizi supplementari come il noleggio del router, le chiamate illimitate o l’IP V4 statico.  “Fibra Aruba All-In” comprende un bouquet completo di servizi che, oltre alla connettività FTTH, include il noleggio del router, le chiamate illimitate e l’IP V4 statico.

Tra le caratteristiche principali dell’offerta Aruba si segnala lo “Stop&Go”, ossia la possibilità – unica sul mercato – di «mettere in pausa» l’uso della fibra, e quindi la fatturazione, per un intero mese nel corso di un anno, direttamente dal proprio pannello di gestione: un aspetto essenziale per chi è soggetto a frequenti trasferte lavorative o durante le vacanze estive. Inoltre, i nuovi clienti hanno 30 giorni di tempo per poter recedere dal contratto con la garanzia del rimborso dei costi; dopo questo lasso temporale è sempre possibile disdire con un contributo fisso di 20 euro, senza alcun vincolo di permanenza minima. Nessun costo di attivazione (anche nelle aree bianche).

LE PMI DI BATTIPAGLIA E CAVA DE’ TIRRENI POSSONO RICHIEDERE IL BONUS INTERNET 2022. Aruba aderisce al Piano Voucher per le Imprese: come stabilito dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), il 1° marzo è partito il sostegno alle PMI iscritte al Registro delle Imprese con i “Voucher Connettività”. Lo scopo, sempre nell’ottica della digitalizzazione nazionale, è quello di velocizzare gli investimenti nella banda ultra-larga del Paese, avvalendosi delle risorse del PNRR nella misura di circa 609 milioni di euro. Ciò che si ambisce a realizzare attraverso il nuovo piano è il cosiddetto step change, ossia la necessità di incrementare la velocità di connessione all’interno del Paese.

La richiesta del voucher potrà essere effettuata direttamente tramite l’operatore di connettività scelto per l’erogazione del servizio entro il 15 dicembre 2022. Nel caso della Fibra di Aruba, sarà sufficiente effettuare la richiesta direttamente sul sito dell’azienda per ottenere il voucher ed attivare contestualmente il servizio. Utilizzando il Bonus Internet, sarà possibile godere del canone a zero per 18 mesi anziché a 27,78 € + IVA / mese, pagando esclusivamente l’IVA pari a 6,11 € / mese. Qui la pagina dedicata da cui poter attivare l’offerta Fibra Aruba PRO, idonea ad ottenere il Voucher Connettività per le micro, piccole e medie imprese: https://fibra.aruba.it/bonus-internet.aspx . Ulteriori informazioni sulla Fibra di Aruba sono disponibili sul sito: https://fibra.aruba.it.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli