sabato, Maggio 28, 2022

Eboli, raffica di furti in una notte: nel mirino il Patronato e un fruttivendolo

La scia di furti ad Eboli non si placa. Nella notte tra lunedì e martedì colpiti il patronato Acai di viale Amendola e un fruttivendolo del rione Pescara. Nello stesso quartiere, alcuni vandali hanno bucato le ruote di quattro auto parcheggiate lungo la strada e rotto un parabrezza. Il presidente del Patronato, Roberto De Cesare, ha sporto denuncia per i danni subiti. I ladri hanno rotto una finestra, entrando dal retro di via Imperato, e portato via i soldi delle tessere dell’associazione. Cinquecento euro di danni, il bottino, dopo che i ladri hanno pure approfittato per mangiare cioccolatini e consumare le bibite lasciate in ufficio.

Ai carabinieri è arrivata anche un’altra denuncia, da parte di due storici ambulanti del rione Pescara, vittime di un furto per 200 euro di merce e di danni alle vetture. Nei pressi del cimitero, inoltre, venerdì scorso auto bucate e parabrezza rotti. Ennesimo summit in Prefettura per il tema sicurezza, divenuto ormai scottante in città.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli