martedì, Maggio 24, 2022

Pontecagnano. Abbattuto il ponte “Asa”, lavori a rilento e rischio estate da incubo per gli automobilisti

Abbattuto il ponte “Asa”, il vecchio viadotto di Pontecagnano lascerà spazio alla nuova struttura in ferro. Sarà compito della Provincia, che dal mese di novembre è a lavoro in quell’area, ricostruire il ponte. I termini per i lavori, però, sembrerebbero ancora molto in certi.

E sia gli automobilisti che gli operatori della fascia costiera picentina, sono molto preoccupati. I lavori proseguono a rilento, e il rischio è che i cittadini di Pontecagnano saranno costretti a combattere con una nuova estate da incubo.

Domenico Ranesi, dirigente del Settore Viabilità e Trasporti della Provincia di Salerno, ritiene che i lavori termineranno entro l’estate, ma non si è sbilanciato nelle dichiarazioni rilasciate a La Città di Salerno. «Al momento gli operai stanno lavorando alle due spalle del ponte. È necessario per accogliere il nuovo viadotto che sarà in ferro. Sui tempi, al momento, non posso indicare una data precisa per la conclusione dell’opera ». Il blocco del traffico all’altezza del ponte ha gettato la zona in una condizione di maggiore isolamento. I residenti hanno intenzione di presentare l’ennesimo esposto agli enti preposti.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli