sabato, Maggio 28, 2022

Battipaglia. La nota di Fials Salerno in merito alle criticità del Presidio Ospedaliero

L’O.S. Fials intende chiedere chiarimenti in merito alla preoccupante criticità riscontrata nell’U.O. Medicina P.O. Battipaglia. Dopo svariate segnalazioni che riscontrano la presenza di un solo infermiere per ciascun turno lavorativo, la Fials Salerno chiede un incremento del personale infermieristico che, come indicato nel piano del fabbisogno emesso dalla Regione Campania, prede due unità. Altra criticità rilevata riguarda la mancata liquidazione delle spettanze derivate dalle prestazioni effettuate dagli operatori della UOC Medicina, in orario aggiuntivo nel mese di Dicembre 2021. Tali, infatti, sono state individuate nel Piano Regionale per il recupero delle lista di attesa ai sensi dell’art.29 del D.L. n.104 del 14 agosto 2020.   Infine, istallazione di telemetrie, apparecchiature per la rilevazione dei parametri vitali a distanza è segno della sensibilità aziendale verso l’innovazione tecnologica capace di supportare gli specialisti sanitari e, dunque, di migliorare il servizio reso al paziente garantendo molteplici vantaggi in fase diagnostica e riabilitativa. Infatti è proprio su questo proposito che verte l’ultima richiesta della Fials che consiste nella liquidazione dell’indennità di cui all’ex art. 44 comma 6, comunemente definita di sub-intensiva in quanto istallate, appunto, apparecchiature elettromedicali per il monitoraggio continuo delle funzioni vitali dei pazienti.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli