martedì, Novembre 29, 2022

Al via la prima edizione de “Il Maggio dei Libri”, progetto dell’assessore Silvana Rocco

Si svolgerà a Battipaglia, a partire dal 3 maggio, la I Edizione de “Il Maggio dei libri” 2022, con l’intento di valorizzare il libro come strumento fondamentale per promuovere la cultura.

Il Maggio dei libri è una campagna nazionale, nata nel 2011, con lo scopo di sottolineare il valore sociale dei libri, quale elemento caratterizzante la formazione personale e civile e finalizzata a veicolare i libri, e dunque, la lettura, anche in contesti diversi da quelli tradizionali.

“Questo evento rappresenta la prima edizione, in quanto l’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di costruire “tradizioni” culturali nella nostra città – ha spiegato l’assessore Silvana Rocco – che possano arricchirsi, anno dopo anno, di nuove collaborazioni ed esperienze.

Il programma si articola su tre percorsi: il primo, incentrato su incontri con autori anche di calibro internazionale, come Nicola Gardini, docente di Letteratura Italiana e Comparata a Oxford, che presenterà “Nicholas”, il suo ultimo libro a Battipaglia il 17 maggio.

Gardini è un nome di chiara fama, autore di romanzi, raccolte di poesie, saggi e traduzioni letterarie. E’ anche molto attivo come articolista, oltre che pittore.

L’altro filone è incentrato sulla collaborazione con le scuole di ogni ordine e grado, che ancora una volta sono state estremamente sensibili alle sollecitazioni pervenute dall’Amministrazione.

Con i referenti delle scuole è stato costituito un gruppo di lavoro per promuovere percorsi formativi incentrati sulla lettura, sulla produzione scritta, sull’ascolto.

Va sottolineata – continua l’assessore Silvana Rocco – l’importanza di questa rete che si è creata tra le scuole e l’Amministrazione, che permette di lavorare in sinergia, con il pieno coinvolgimento degli studenti, dei docenti e delle famiglie.

Il terzo filone è rappresentato dalla valorizzazione di alcune attività presenti sul territorio, quali la “Lettura animata”, che verrà curata dalla Libreria Cinciallegra, in particolare, da Giovanni Colucci; “I Nonni raccontano”, promossa dall’associazione Auser e il Laboratorio teatrale, curato dall’attrice Giuliana Meli, in collaborazione con il teatro Giuffrè”.

Agli autori, di fama nazionale e internazionale, si affiancheranno scrittori del nostro territorio, come Gianni Scudieri, con il suo “Come un’alba infranta”, Loreta Mastrolonardo, “La ballata di Maria Gemella”, Tony Brewer con “Libri di classe” e Antonio Petrucci, battipagliese che vive a Milano, con “Padel Nostro”, che aprirà il programma degli incontri con l’autore il 3 maggio.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli