venerdì, Giugno 21, 2024

Eboli. Viveva in auto e senza reddito: il Comune gli trova una casa

Licenziato e costretto a vivere in auto: il Comune gli trova una casa. Era rimasto senza casa e senza reddito di cittadinanza, costretto a vivere nella sua automobile assieme alla compagna. Venne anche multato, qualche anno fa, dai carabinieri perché la macchina non era assicurata. Una multa che gli valse la notorietà, e grazie alla quale l’ex pizzaiolo era riuscito a ripartire. Al punto tale che il Comune, tramite Vito Ciccarone, ha indirizzato i due presso la Casa del Pellegrino. L’uomo è stato indirizzato a una residenza per anziani dove viene accudito e dove ha una stanza con il bagno da poter condividere con la sua compagna. «A fine giugno- ha giurato- andrò a vivere a Serre. Ho trovato una sistemazione. Ma prima di 30 giorni non sarà disponibile». 

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli