giovedì, Agosto 11, 2022

Cava de’ Tirreni. Sismicità: il progetto Caesar II è tra le Best Practices italiane

Il Progetto Caesar II, promosso dall’Amministrazione Servalli e di cui è capofila il Comune di Cava de’ Tirreni, è stato tra le “best practices” presentate martedì mattina nel corso dell’evento *“Open Community e Pratiche di Riuso. La cooperazione tra PA per diffondere l’innovazione”* organizzato dall’Agenzia per la Coesione Territoriale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il ruolo importante assunto dal progetto CAESAR II nell’ambito delle tematiche del riuso, infatti,  ha fatto sì che fosse scelto tra i 30 progetti finanziati, insieme a solo altri 2 progetti, per essere portato tra gli esempi di cooperazione tra Pubbliche Amministrazioni per diffondere l’innovazione.

“Un importante riconoscimento di livello nazionale e non solo – afferma l’Assessore Baldi – di un progetto e soprattutto di uno strumento straordinario, innovativo, in un campo, quello del rischio sismico, di estrema importanza per tutte le città italiane e che vede la nostra amministrazione tra i migliori esempi nazionali per le progettualità sul tema del riuso. Uno strumento che abbiamo inserito nel PUC  e quindi nel RUEC con una scheda di valutazione della struttura  dell’immobile  che ogni tecnico deve compilare al termine di ogni intervento al fine di ampliare il data base degli immobili esistenti sul territorio ed avere una conoscenza sempre  aggiornata seppur semplificata sulla vulnerabilità degli immobili”.

E’ seguita una tavola rotonda dedicata al tema della digitalizzazione della PA, e su come questo elemento influisca nel più ampio processo di innovazione e rafforzamento della Pubblica Amministrazione, che ha visto coinvolti il Dipartimento della Funzione Pubblica, il Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie, il Dipartimento per la Trasformazione Digitale e l’Agenzia per l’Italia Digitale. Infine, i lavori hanno offerto un approfondimento sulla cooperazione tra PA attraverso il racconto di alcune iniziative #OCPA2020 di scambio di soluzioni e pratiche amministrative e la presentazione delle attività del Tavolo di Coordinamento sulle tematiche del riuso e comunità di pratica, con particolare riferimento alle Linee guida

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli