martedì, Agosto 16, 2022

Battipaglia. Il “giallo” del Tusciano: foce del fiume dirottata di notte

La vicenda della foce del fiume Tusciano si tinge di giallo: probabilmente a metà luglio lo sbocco del corso d’acqua che divide i confini di Battipaglia e Pontecagnano Faiano è stato dirottato. L’acqua che normalmente sgorgava verso Picciola, a Nord, da qualche giorno, come si evince da alcune foto catturata dai droni del Comune di Battipaglia, ha smesso di farlo. E adesso il Tusciano è stato dirottato verso Spineta, e verso quel tratto di mare che bagna parte della costa battipagliese. L’episodio è stato segnalato alla sindaca Cecilia Francese che ha già fatto sapere di avere alcuni sospetti riconducibili a dei lavori eseguiti abusivamente in prossimità della foce per deviare l’immissione in acqua. Adesso gli uomini della polizia locale, guidati dal comandante Gerardo Iuliano, sono al lavoro per cercare di risalire ai responsabili.

 

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli