lunedì, Settembre 26, 2022

Eboli. Sicurezza e viabilità: incontro sulle problematiche in via Generale Gonzaga

La Commissione Consiliare Sicurezza e Viabilità, riunitasi lo scorso venerdì, ha aperto un confronto sul Piano Traffico Cittadino, anche in riferimento alla recente ordinanza di via Gen. Gonzaga. L’adozione del senso unico, in risposta ad una precisa richiesta dell’ASL, si è resa necessaria per garantire una corsia preferenziale per il Pronto Soccorso Ospedaliero.

Nel corso della discussione, che si svilupperà in modo più ampio nelle prossime settimane anche grazie al contributo dei tecnici, sono state segnalate diverse criticità cittadine, come la ZTL nel Centro Antico e la possibile sofferenza della viabilità afferente il Plesso Scolastico Giacinto Romano, che ha visto convogliare gli alunni della Scuola Molinello oramai chiusa.

Si lavorerà ad una rivisitazione generale del Piano Traffico Cittadino, obbligo di Legge ogni 2 anni ma fermo al 2003, senza alcuna preclusione. Dall’Amministrazione non vi è, dunque, alcuna presa di posizione irrevocabile, ma si sta lavorando in un’ottica più ampia, che tenga conto delle diverse criticità emergenti per garantire una viabilità efficiente a tutta la comunità ebolitana.

«Siamo sempre pronti all’ascolto dei cittadini e delle loro esigenze. – hanno spiegato il sindaco Mario Conte e l’Assessore Antonio Corsetto – Ma ogni decisione va presa nell’ottica dell’interesse generale».

«La necessità di rivedere i dispositivi generali di traffico in un’ottica complessiva e senza preclusione alcuna è quella che ha guidato e guida il lavoro della Commissione consiliare – ha aggiunto il Presidente della commissione Traffico e Viabilità Gianmaria Sgritta – Trovandoci di fronte ad una precisa richiesta dell’Asl non potevamo ignorarla, ma tutto è perfettibile».

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli