domenica, Ottobre 2, 2022

Eboli. P.R.U.A.C.S.: dopo anni di fermo ripartono due importanti cantieri sul territorio

Due importanti interventi P.R.U.A.C.S. interesseranno il Comune di Eboli nei prossimi mesi e riguardano il finanziamento di oltre 9 milioni di euro concesso nel lontano 2009 per ridurre il disagio abitativo delle fasce deboli che, a distanza di oltre 13 anni, è stato speso per molto meno della metà.

Il primo intervento riguarda il completamento della realizzazione di 16 alloggi ERP in piazza Regione Campania. Il cantiere, fermo dal 2018, riprende finalmente vita e si concluderà in poco più di un anno. Alla ditta Gugliuccciello che si occuperà dei lavori, vengono riconosciuti circa 1,4 milioni di euro – somme disponibili nel finanziamento a suo tempo concesso che non gravano sul bilancio dell’Ente – per completare l’opera con la realizzazione di tutti gli impianti, le finiture e le sistemazioni esterne.

Inoltre, sono stati aggiudicati i lavori per la realizzazione di un secondo intervento del PRUACS. Si tratta dell’abbattimento e ricostruzione della Casa Cantoniera sulla SS. 19, in prossimità dell’ex clinica ‘Paesano’. Anche qui si prevede la realizzazione di ulteriori 6 alloggi ERP con cantine pertinenziali, locali polifunzionali da destinare a servizi sociali, 9 stalli di parcheggio e la sistemazione delle aree esterne a ridosso della scuola ‘Agatino Aria’. Il cantiere durerà 15 mesi. I lavori sono stati affidati alla ditta Chierchia Costruzioni.

«Ripartono importanti cantieri – dichiara il sindaco Mario Conte – e con loro l’indotto economico di cui si avvantaggeranno anche gli operatori cittadini. A chi in mala fede descrive una Eboli sofferente e abbandonata rispondiamo con i fatti. Le scuole cittadine hanno riaperto senza disagi, sono in corso lavori di efficientamento termico degli Istituti Comprensivi ‘Giacinto Romano’ e ‘ Matteo Ripa’ con il rifacimento di tutte le coperture per evitare le infiltrazioni d’acqua che sono avvenute nello scorso autunno, appena insediati.

Per l’I.C. ‘Matteo Ripa’, con un successivo intervento, si prevede anche la ristrutturazione della palestra. Presto partiranno altri lavori. Ma la vera sfida partirà con il nuovo Piano triennale che abbiamo approvato. L’Amministrazione Conte mantiene gli impegni, non ci vorrà molto tempo, restituiremo agli ebolitani la prospettiva d’avvenire che meritano».  

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
80FollowerSegui

Ultimi articoli