venerdì, Dicembre 9, 2022

La denuncia di Matonti, video e foto (vedi) per testimoniare i pericoli di via Ricasoli e Fiorgnano

Battipaglia. “Disservizi in via Fiorignano, zona completamente al buio ed abbandonata all’incuria”. E’ stata la denuncia di un nutrito gruppo di residenti che hanno come “portavoce” il dottor Lello Matonti (nella foto all’interno dell’articolo), che lamenta l’assuluta assenza dell’Amministrazione comunale. Matonti quotidianamente segnala le innumerevoli problematiche, con pec ed email al Comune, ma nessuno fino ad ora è intervenuto. “L’incrocio di Via Ricasoli – Via Fiorignano è diventato l’incrocio della morte, di sera è buio pesto. Non c’è pubblica illuminazione sufficiente. I pedoni sono costantemente in pericolo. Assenza inoltre anche dei semplici marciapiedi, costretti pertanto a camminare in mezzo alla strada. “Una CITTA’ VIVIBILE degna di questo nome – continua Matonti – debba assicurare in PRIMIS la sicurezza ai cittadini e poi PROGRAMMARE progetti di utilità pubblica”. Medico igienista, Matonti in passato ha collaborato con la dr.ssa Carolina Vicinanza (ex ass. all’ambiente) istituendo il Telefono Verde, un punto di raccordo tra cittadini ed uffici comunali al fine di segnalare le varie criticità. “Un’iniziativa che ha dato i suoi frutti, ma dopo le dimissioni della dr.ssa Vicinanza nulla più è stato fatto. Ogni giorno sul mio numero di telefono mi pervengono diverse segnalazioni e “lamentele” di cittadini che non sanno a chi richiedere le dovute “soluzioni “. Il NON- DECORO AMBIENTALE è ormai SCOCERTANTE . Sono davvero scandalizzato da questo IMMOBILISMO dell’Amministrazione”. Infine, il dott. Matonti ha inviato alla nostra redazione un video e una foto che non hanno bisogno di essere commentate.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli