giovedì, Dicembre 1, 2022

Pontecagnano Faiano. All’I.C. Picentia oggi l’inaugurazione dello sportello antiviolenza “Save”

Stamattina alle ore 14 a Pontecagnano Faiano, presso l’Istituto comprensivo Picentia, sarà attivato, nell’ambito del progetto “Intese territoriali di inclusione attiva” (Itia), lo sportello antiviolenza educativo “Save” per erogare servizi di supporto alle famiglie.

L’iniziativa del centro territoriale Inclusione Sele Picentini S4-Azione A, è realizzata dalla cooperativa sociale Progetto 2000 in collaborazione con l’Ic Picentia.

L’obiettivo è quello di realizzare una serie di interventi finalizzati all’accoglienza, all’ascolto e al sostegno psicologico per problematiche relative a mobbing, violenza domestica, psicologica, maltrattamenti, stalking; bullismo e cyberbullismo; disturbi del comportamento alimentare.

Lo sportello – ospitato in un’aula dell’Ic Picentia già adibita a “sportello di ascolto” – sarà attivo a partire da oggi, ogni venerdì dalle ore 14.30 alle ore 18.

Il progetto, di durata annuale, è rivolto agli utenti dell’ambito territoriale Sele Picentini (Acerno, Battipaglia, Bellizzi, Castiglione dei genovesi, Giffoni sei Casali, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Rovella, Pontecagnano Faiano, San Cipriano Picentino, San Mango Piemonte, Olevano sul Tusciano).

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli