venerdì, Gennaio 27, 2023

Salerno. Al via un ciclo di incontri per combattere la love addiction

«Una forma patologica d’amore  nella  quale l’individuo, di solito la donna, dedica tutto il suo corpo e tutta la sua mente all’altro. Il partner scelto si trasforma così in una sorta di “droga” alla quale la dipendente attinge di continuo per riempire un vuoto affettivo presente dentro di lei fin dall’infanzia.» E’ questa la definizione che Maria Chiara Gritti, psicologa e psicoterapeuta, fondatrice del Centro DipendiAmo, dà della dipendenza affettiva. Una dipendenza nota ai più come “love addiction”, e che è entrata a far parte delle nuove dipendenze come condizione psicologica caratteristica dei tempi moderni. Per affrontarla, è in partenza il 21 Gennaio a Salerno, una terapia di gruppo che prevede 10 incontri in cui la dottoressa Elisa Mogavero (nella foto), psicologa psicoterapeuta, applicherà il protocollo DipendiAmo®, la cui validità ed efficacia è stata riconosciuta dal Comitato Scientifico Internazionale della Accademia di Psicoterapia della Famiglia. Sarà un gruppo di Primo Livello, indicato a chi, per la prima volta, lavora sul proprio disagio: l’obiettivo è spezzare il circuito della dipendenza, per riprendere il controllo del proprio mondo emotivo. «Per imparare ad amare l’altro- ricorda la psicologa e psicoterapeuta Mogavero- dobbiamo prima imparare ad amare noi stessi. A questo scopo, la terapia di gruppo offre un grandissimo supporto a tutte quelle persone – più frequentemente donne – che vogliono liberarsi della dipendenza affettiva, attraverso un percorso specifico, studiato appositamente per conoscere se stesse e le altre persone che hanno sviluppato la love addiction e vogliono lasciarsela alle spalle.» La dottoressa Mogavero, che condurrà i corsi, sottolinea anche un altro aspetto molto importante della dipendenza: «L’individuo dipendente, avendo una scarsa fiducia in se stesso, fonda la propria autostima e il proprio equilibrio sulla presenza dell’altro. Il partner deve Esserci o anche semplicemente mostrare interesse attraverso un messaggio, una telefonata. L’assenza non viene affatto tollerata, l’assenza è associata a perdita, solitudine, abbandono, vuoto. In caso di assenza dell’altro- prosegue Mogavero- la persona che soffre di dipendenza manifesterà sintomi ansiosi, tensione, gelosia, inquietudine, disperazione. Sintomi che si ridurranno solo con la ricomparsa del partner. Ecco perché è importante essere consapevoli che questo malessere ha un nome e che può essere superato lavorando su se stessi con l’aiuto di professionisti specializzati, con l’obiettivo di spezzare schemi disfunzionali, paure, insicurezze e imparare la faticosa arte dell’amarsi e dell’amare in modo sano, reciproco e nutriente.»

Dove e quando si terranno gli incontri?

A Salerno, in via Gennaro Stanislao de Crescenzo, 3. Gruppo in partenza il 21 gennaio 2023, incontri successivi con cadenza quindicinale.

Quanto dura la terapia di gruppo della dipendenza affettiva?

Ogni incontro ha una durata di 2 ore.

Quanto costa? Come ci si iscrive?

Il costo per i 10 incontri del ciclo, costituisce una spesa sanitaria completamente detraibile. Per poter partecipare al gruppo, è necessario prenotare un colloquio conoscitivo gratuito. Se vuoi chiedere ulteriori informazioni, chiama il numero 089 0977768 o consulta il sito www.elisamogavero.it

“Molte donne commettono l’errore di cercare un uomo con cui sviluppare una relazione senza aver sviluppato prima una relazione con se stesse; corrono da un uomo all’altro, alla ricerca di ciò che manca dentro di loro; la ricerca deve cominciare all’interno di sé. Nessuno può amarci abbastanza da renderci felici se non amiamo davvero noi stesse, perché quando nel nostro vuoto andiamo cercando l’amore, possiamo trovare solo altro vuoto”.(Robin Norwood)

Breve nota biografica di Elisa Mogavero

Laureata in Psicologia dello sviluppo e delle relazioni e in Psicologia clinica e di comunità presso l’Università “Federico II” di Napoli e Specializzata in Psicoterapia sistemico-relazionale, la dottoressa Elisa Mogavero si occupa principalmente di disagi affettivi e di relazioni: è collaboratrice del Centro DipendiAmo, un Network di Psicologi e Psicoterapeuti esperti nel trattamento delle New Addiction grazie all’acquisizione del Metodo Dipendiamo® per il trattamento clinico ed è l’unica Terapeuta DipendiAmo a Salerno e provincia.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli