martedì, Luglio 16, 2024

Battipaglia. Il Tar al Comune: la De Vivo Energie srl può installare un prefabbricato per la vendita delle bombole di GPL

Il Comune di Battipaglia soccombe dinanzi al Tar contro la De Vivo Energie srl, gli uffici di Palazzo di città avevano negato alla società titolare di un impianto di carburanti il permesso ad installare un box prefabbricato per la vendita delle bombole di GPL. L’avvocato Alfonso De Vivo, difensore del ricorrente, ha chiesto ed ottenuto dal Tribunale Amministrativo Regionale – sezione di Salerno – l’annullamento del diniego del Suap. Il collegio giudicante formato da Nicola Durante, Presidente Estensore, da Olindo Di Popolo Consigliere e Gaetana Marena, Referendario, hanno sentenziato – in forma semplificato – che alla De Vivo Srl deve essere rilasciato quanto richiesto in base a quanto stabilito dalle leggi vigenti in materia. Infatti, il presidente Durante scrive che l’art. 13 del regolamento regionale n. 1/2012 (c.d. “regolamento carburanti”), prevede che gli impianti per carburanti “possono essere dotati di autonomi servizi per l’auto e l’automobilista”, qual è per l’appunto una “rivendita di bombole di gas per uso domestico”.

“La disposizione applicabile – si legge nella sentenza – alla fattispecie è l’art. 141, comma 1, lett. d), della legge regionale n. 7/2020 (c.d. Testo unico sul commercio) che, con norma immediatamente cogente perché non necessitante di dettaglio, dispone che “negli impianti di distribuzione dei carburanti è sempre consentita … la vendita di ogni bene e servizio”. A ciò si aggiunga che l’art. 31, comma 2, del d.l. 6 dicembre 2011 n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011 n. 214, ha oramai sancito il principio della libertà di apertura di nuovi esercizi commerciali, senza contingenti, limiti territoriali od altri vincoli di qualsiasi natura, ad eccezione di quelli attinenti alla tutela della salute, dei lavoratori, dell’ambiente (incluso l’ambiente urbano) e dei beni culturali (cfr. Cons. Stato, Sez. V, n. 5473/2013) e, sotto quest’ultimo profilo, va evidenziato come il Comando provinciale dei Vigili del fuoco abbia già rilasciato il parere favorevole sul progetto”.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli