sabato, Giugno 22, 2024

Salerno, agente di polizia assalito da detenuto psichiatrico. Del Sorbo: “Basta aggressioni al personale”

Poliziotto aggredito nella giornata di ieri, da un detenuto psichiatrico, presso il carcere di Salerno. È dunque polemica da parte del sindacato della Polizia Penitenziaria Uspp, che richiede più dipendenti per garantire una maggiore sicurezza. “Basta aggressioni al personale – commenta Giuseppe del Sorbo, segretario dell’Uspp – troppe volte abbiamo denunciato come sindacato lo stato di abbandono dei colleghi a Salerno da parte dei vertici dell’amministrazione. La cronica carenza di organico limita il buon esito del servizio: a Salerno mancano circa 70 agenti”. L’aggressione sarebbe avvenuta al termine dell’incontro, avuto dal carcerato, con i familiari.  All’agente è stato diagnosticato un trauma cranico di entità non grave.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli