martedì, Luglio 16, 2024

Basket maschile – serie D. Inizia con un successo il Girone Oro di Battipaglia, battuto il Saviano (66-57)

Al PalaZauli, nell’incontro valevole per la prima giornata della seconda fase del campionato di Serie D Maschile, successo preziosissimo per la O.ME.P.S. L’Ortopedia Medical Tech Agrivit Nuovo C.T.A. Battipaglia che dopo 40 minuti assai combattuti, supera un ostico Tigers Basket Saviano. Risultato finale: 66-57.

La cronaca.

Partenza complicata per Battipaglia che, nel primo quarto, soffre la vivacità degli ospiti che, con Cremato, Verdi e Rea in evidenza, firmano il primo allungo di serata. I padroni di casa, un po’ contratti in avvio, soffrono molto, in termini di punti e di muscoli, la mancanza di capitan Ambrosano. Nonostante ciò vedono il buon impatto sul match di Alford e Carfora. Ciò detto, è Saviano a fare meglio (e non di poco) nel quarto di apertura. Al 10′, il Tigers è avanti di 7 (10-17).

Il secondo quarto si apre con la tripla ospite del +10. A quel punto, finalmente, i padroni di casa mettono sul parquet una reazione brillante ed efficace che li riporta in scia (17-20). A quel punto, inizia una nuova partita, molto più equilibrata. Il match, combattutissimo, è davvero appassionante, sebbene costellato da un numero enorme di palle perse, da una parte e dall’altra. Dall’altra punto di vista delle prestazioni individuali sono Policastro e Rea da una parte e ancora Carfora dall’altra a fare le cose migliori. Intanto, sono sempre gli ospiti a condurre nel punteggio. All’intervallo lungo, Saviano ha 5 lunghezze di vantaggio (29-34).

Nel terzo quarto, partenza sprint dei biancoarancio che, nel giro di un minuto e mezzo, firmano un 6-0 di parziale che li porta al comando (35-34). Da lì in poi, per 5 minuti circa, si assiste ad un esaltante botta e risposta tra le due compagini che procedono sostanzialmente appaiate nel punteggio, un po’ avanti l’una, un po’ avanti l’altra. Questo fino al minuto 27, fino al 39-41 ospite quando Battipaglia, con un altro parziale consistente (7-0) fa un prepotente scatto in avanti. Al 30′, i padroni di casa, con Capaccio e Volpe preziosissimi in questa fase, sono avanti di 5 (46-41).

L’ultimo quarto è il più bello della serata. Rea, Verdi ed un ottimo Policastro non ci stanno e trascinano il Tigers all’ottenimento di una rimonta rapidissima (46-48 al 32′). La controreazione di Battipaglia è anch’essa rapidissima (48-48 al 33′) e dà il via a minuti di grande equilibrio (51-51 al 35′). A 5 minuti dal termine si capisce che, a vincerla, non sarà soltanto la squadra migliore, ma quella che avrà più coraggio. E il responso del campo dice che sono i biancoarancio ad interpretare in maniera più efficace ed audace il convulso finale di gara: Capaccio, Corvo, Alford ed uno splendido Carfora fanno volare Battipaglia fino al +9 che, a 30 secondi dalla fine (66-57), vuol dire vittoria per i ragazzi di coach Franco Ghilardi che, con il punteggio finale di 69-62, inaugurano nel migliore dei modi il Girone Oro.

Risultato finale 69-62 (10-17; 29-34; 46-41; 69-62).

Tabellino della O.ME.P.S. L’Ortopedia Medical Tech Agrivit Nuovo C.T.A. Battipaglia:
Scolpini 8, Capaccio 11, Volpe N. 9, Alford 5, Carfora 20, Corvo 12, Altavilla 2, Pepe 2, Vitale, Volpe S., Barretta, Alfano. Coach: Ghilardi.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli