mercoledì, Giugno 19, 2024

Quarta vittoria di fila e qualificazione aritmetica ai play off: non si fermano i Foxes Five

Al PalaTulimieri la formazione di mister Caserta regola la Giovine Ascea: «Vittoria fondamentale» Quarta vittoria consecutiva, qualificazione aritmetica ai play off e quinto posto in classifica. Una domenica perfetta quella del team calcio a 5 della Polisportiva Salerno Guiscards che nel match valido per la terzultima giornata del Girone E del campionato di Serie D, al PalaTulimieri ha superato con merito la Giovine Ascea. 5-3, il risultato finale a favore dei foxes five cari al presidente Pino D’Andrea che, partiti forte, sbloccano il risultato dopo appena tre minuti con una precisa conclusione di Igino Vicinanza. L’Ascea, ancora in corsa per un posto nella post-season, si conferma avversario ostico e temibile. Le trame dei cilentani creano difficoltà alla Salerno Guiscards che non riesce a imporre il proprio consueto ritmo. Così al 9’, sugli sviluppi di un corner, Giovanni Perretta sigla la rete del pareggio, trafiggendo l’incolpevole De Conciliis. Sprecate diverse opportunità, i foxes five al 26’ trovano il nuovo vantaggio con De Sio, servito da Igino Vicinanza. È il momento migliore dei padroni di casa che nel giro di un minuto prima colpiscono un palo con Sandro Vicinanza e poi sprecano l’opportunità del tris con Santucci. Sul capovolgimento di fronte ecco il nuovo pareggio ospite con Fierro che, poi, nel primo minuto di recupero sfiora di testa anche il gol del vantaggio. A inizio ripresa bastano due minuti ai padroni di casa per trovare il 3-2 con un gran gol di capitan Sandro Vicinanza. Sono tante le occasioni per la Salerno Guiscards ma a trovare il gol, ancora una volta, è l’Ascea con Stefano Perretta che al 21’ finalizza un assist di Tortora. Il tempo di rimettere il pallone al centro che Corbo consegna a Igino Vicinanza il pallone del 4-3, mentre dopo due minuti è Barbato a siglare con un tiro dal limite il 5-3 che chiude definitivamente i giochi. «Partita dura come ce l’aspettavamo – ha dichiarato al fischio finale il tecnico della Salerno Guiscards, Ciro Caserta – L’Ascea è una squadra che non molla mai e l’ha dimostrato anche in questa gara, rendendoci dura la vita. Noi arrivavamo a questa gara dopo una settimana particolare con tanti ragazzi fermi per la febbre ma siamo stati bravi a conquistare questa vittoria. Ora abbiamo queste ultime due gare per chiudere al quinto posto che sarebbe importante in chiave play off per giocare almeno la prima gara in casa». Con questa vittoria la Salerno Guiscards si conferma al quinto posto in classifica, con quattro punti di vantaggio sul Tanagro, sesto e sconfitto in questo weekend dal Belvedere. Nel prossimo turno, ancora un match casalingo per la Salerno Guiscards che ospiterà l’Albanella prima di chiudere la regular season sul campo della capolista Rione Cicalesi.

SALERNO GUISCARDS-GIOVINE ASCEA 5-3
SALERNO GUISCARDS:
 De Conciliis, Minelli, Barbato, Vicinanza I., Vicinanza S., Campiglia, Santucci, Corbo, De Sio, Greco, Aufiero, Berlen. All. Caserta
GIOVINE ASCEA: Carbone, Tortora, Perretta G., Pierri, Perretta S., Perretta Mar., Casaburi, De Marco, Fierro. All. Perretta Mas.
ARBITRO: Cretella di Nola
RETI: 2’pt, 2’st Vicinanza I., 9’pt Perretta G. (G), 26’pt De Sio, 30’pt Fierro (G), 2’st Vicinanza S., 21’st Perretta S. (G), 23’st Barbato
NOTE: Spettatori 50 circa. Ammoniti: Barbato (S), Perretta G. (G), Pierri (G). Recupero 1’pt, 3’st

I risultati della sedicesima giornata: Laviano-Albanella 6-6, Rione Cicalesi-Real Diano 2-2, Futsal Calanca-Pietro Villani 2-4, Tanagro-Belvedere 3-5, Salerno Guiscards-Giovine Ascea 5-3
La classifica:
 Rione Cicalesi 41, Pietro Villani 36, Real Diano 32, Belvedere 31, Salerno Guiscards 24, Tanagro 20, Albanella 18, Futsal Calanca 13, Giovine Ascea 12, Laviano 5.  

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli