sabato, Giugno 22, 2024

Battipaglia in Azione. SAD: Un errore e uno spreco di risorse il ricorso al Tar

Comunicato Stampa – Il direttivo di Battipaglia in Azione

La risposta della Prima Sezione del “TAR Campania – Salerno” al ricorso del Comune di Battipaglia in merito all’elezione dei vertici del Sub ambito distrettuale “Picentini e Battipaglia” lascerebbe presagire un esito sfavorevole per l’Amministrazione battipagliese. A prescindere dal merito del medesimo procedimento, non si può fare a meno di osservare che anche se i Giudici Amministrativi dovessero pronunciarsi in favore del Comune di Battipaglia e si andasse ad una nuova votazione, il posizionamento politico dei sindaci chiamati al voto renderebbe una vittoria della Sindaca Cecilia Francese poco probabile e, dunque, l’ipotesi di Battipaglia capofila del SAD remota. Battipaglia in Azione rileva che il perseguimento di tale strada rischia di rivelarsi uno spreco di risorse, non solo economiche, che, invece, potrebbero essere impiegate per rendere il sistema di raccolta, gestione e smaltimento dei rifiuti più razionale ed efficiente; come noto, lavorando sinergicamente nel SAD i comuni acquistano maggiore potere negoziale nei confronti delle stazioni di stoccaggio e dei gestori dei siti di smaltimento dei rifiuti, garantendo ai cittadini un risparmio notevole sulla TARI ed un servizio più efficiente. In questo discorso non si può dimenticare il ruolo di Alba, unica società partecipata tra quelle che si occupano della gestione dei rifiuti nei comuni del SAD “Picentini e Battipaglia”. Ebbene, a dispetto dei facili allarmismi che si potrebbero alimentare sul futuro della partecipata e dei suoi dipendenti, crediamo che un’Alba non più impegnata nella raccolta dei rifiuti (circostanza, comunque, tutta da verificare) potrebbe concentrare risorse, operatori e tempo nella manutenzione del verde o nello smantellamento delle micro-discariche presenti sul nostro territorio, con evidenti guadagni in termini di decoro urbano e ambientale. Il nostro auspicio è che l’attenzione di tutte le parti in causa torni laddove dovrebbe essere rivolto, ovvero alle misure concrete da introdurre per garantire un servizio di gestione dei rifiuti migliore di quello attuale.

Il direttivo di Battipaglia in Azione

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli