martedì, Luglio 16, 2024

Cava de’ Tirreni. Truffa del “nipote”: giovane ruba ad un’anziana soldi, oro e fedi nuziali

Ieri pomeriggio gli Agenti della Squadra Mobile sono intervenuti a Cava de’ Tirreni, presso l’abitazione di una signora di 87 anni, dove poco prima un uomo le aveva sottratto la somma di 450 euro e molteplici oggetti preziosi, tra cui le fedi nuzionali e gli anelli di fidanzamento. La signora è stata vittima della nota truffa del “nipote”, con la quale vengono simulati insistenti contatti telefonici da parte di un “finto” nipote, che richiede urgentemente somme di denaro agli anziani parenti onde evitare di essere denunciato o al fine di ristorare danni provocati a terzi. In questo caso il soggetto, che aveva carpito la fiducia dell’anziana donna accreditandosi come emissario del nipote, si è presentato presso l’abitazione e, dopo aver ottenuto la consegna del denaro, ha messo a soqquadro tutte le camere dell’appartamento impossessandosi dei monili d’oro e facendosi anche consegnare le fedi prima di darsi alla fuga. Gli agenti, prontamente intervenuti, hanno bloccato l’uomo e recuperato gli oggetti preziosi che sono stati restituiti alla legittima proprietaria. 

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli