venerdì, Giugno 2, 2023

Agropoli. Parte il controllo del parcheggio: l’ex campo sportivo “Gino Landolfi” torna a pagamento

A partire dal 1 giugno 2023 l’area parcheggio dell’ex campo sportivo “Gino Landolfi” sarà dotato di sbarre automatiche di accesso per il controllo del transito delle vetture in entrata e in uscita. All’ingresso dei veicoli, gli automobilisti dovranno prelevare un ticket, da utilizzare per l’uscita dall’area, previo pagamento che avverrà in base all’effettivo tempo di sosta. Il costo sarà di € 2,00 per la prima ora e di € 1,00 per le ore successive. Sarà possibile sostare gratuitamente all’interno dell’area parcheggio per un massimo di 45 minuti, dalle ore 8:00 alle ore 20:00, durante l’intero arco dell’anno. I residenti potranno sottoscrivere  l’abbonamento annuale, per un costo di € 120,00, pari a 0,33 centesimi di euro al giorno, per tutte le aree della città adibite a parcheggio, tramite apposita piattaforma online pass.brav oppure presso gli uffici dell’ “Agropoli Cilento Sevizi”, siti in viale Lombardia n.1. Previsti anche abbonamenti annuali o periodici per i non residenti e pacchetti turistici giornalieri o stagionali e tante altre tipologie, come le agevolazioni over 65, che è possibile consultare su pass.brav.it/Agropoli. «L’attivazione di un sistema automatizzato per il controllo della sosta – afferma il sindaco Roberto Mutalipassi –  dona maggiore sicurezza all’intera area parcheggio, creando ordine e favorendo un ricambio di veicoli, evitando che il parcheggio pubblico diventi un garage gratuito solo per taluni. Nel contempo si va a contrastare anche il fenomeno degli ambulanti abusivi con un controllo maggiore. Per le soste brevi resta un periodo di tolleranza di 45 minuti gratuiti per gli acquisiti o per adempimenti burocratici/amministrativi».

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
83FollowerSegui

Ultimi articoli