domenica, Luglio 21, 2024

Sarno. Minaccia gli assistenti sociali con un coltello: arrestato 32enne del posto

Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato di P.S. di Sarno, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato per rapina aggravata, F. E. J., nato in Germania e residente a Sarno, di anni 32. In particolare, gli agenti sono intervenuti presso gli Uffici dei Servizi Sociali del Comune di Sarno per segnalazione di una persona armata, in evidente stato di agitazione, che con un coltello minacciava di morte le assistenti sociali alle quali avanzava richiesta di denaro e la consegna di un cellulare. L’uomo, dopo essersi impossessato di pochi euro, alle grida delle assistenti sociali allarmate per il pericolo, si è dato a precipitosa fuga per le strade cittadine ma è stato prontamente rintracciato dagli operatori di polizia ed arrestato per i reati contestati. L’arma in possesso, un coltello a serramanico con lama di circa 10 cm, è stata sequestrata. Dopo le formalità di rito, il F., noto agli uffici di polizia e socialmente pericoloso, è stato tradotto al carcere di Fuorni a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli