venerdì, Luglio 19, 2024

Olevano sul Tusciano. Nuova vita scolastica a Salitto: approvata la costruzione dell’Istituto “Carucci”

Approvato nei giorni scorsi il progetto di demolizione dei plessi scolastici della frazione Salitto di Olevano sul Tusciano. L’obiettivo è quello di dare spazio alla qualità costruendo un solo edificio che rispecchi gli standard di sicurezza per i luoghi di studio. La giunta comunale guidata dal sindaco Michele Ciliberti, ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo per circa 1,5 MILIONI di euro, finanziato con i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR)
Il progetto prevede lo spazio per un intero ciclo della scuola Primaria e un’unica sezione della scuola dell’Infanzia. Alla nuova scuola “Carlo Carucci” si accederà attraverso un atrio-agorà: centro di distribuzione principale e cuore dell’intera comunità scolastica. Il plesso sarà dotato di una biblioteca multimediale consultabile anche da non studenti. Le aree esterne saranno riqualificate per garantire la didattica all’aperto e sarà mantenuto il campetto sportivo polivalente; lungo tutto il perimetro sarà disegnato un percorso per la corsa libera sia per gli studenti sia per la collettività. Inoltre, sarà assicurato l’obiettivo del 20 per cento del contenimento energetico grazie all’utilizzo di fonti rinnovabili. La mensa avrà un accesso anche dall’esterno per vari utilizzi, anche extrascolastici.
“Una sola scuola di comunità che sarà il fulcro delle attività non solo scolastiche della frazione Salitto – spiega la vice Sindaco con delega al PNRR Giusy Pastorino– Diventerà un punto di aggregazione anche per le attività pomeridiane grazie alla riorganizzazione degli spazi esterni, concepiti per la sosta e il gioco. Soprattutto sarà un edificio che rispecchia gli standard di sicurezza e avrà spazi idonei per lo studio. La scuola sarà dotata di una biblioteca multimediale. L’obiettivo è costruire una realtà aperta al territorio”.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli