lunedì, Luglio 22, 2024

Battipaglia. A1 – Basket. Pb63 ufficializza la conferma di Potolicchio, Seka, Chiovato e Milani

Dopo aver ufficializzato il ritorno, in cabina di regia, del play Valentina Bonasia e della coppia Paola Ferrari e Naomi Mbandu, il roster di Battipaglia si arricchisce di ben altre 4 atlete.

Si tratta di: Raffaella Potolicchio, Sarah Ashley Seka, Federica Chiovato e Jessica Milani che, a suon di prestazioni importanti, hanno meritato la conferma per disputare la stagione agonistica 2023/2024.

Per Raffaella Potolicchio al quinto anno consecutivo in biancoarancio, può vantare un bilancio più che positivo. Negli ultimi due campionati ha chiuso rispettivamente, con 15,6 e 14,5 punti di media a partita. Ma il numero più clamoroso è il 51: sono, infatti, ben 51 le volte che “Lella” è andata in doppia cifra negli ultimi due campionati. 51 volte su 59 partite disputate!

Per Sarah Ashley Seka, invece, è alla quarta stagione. Assai lusinghieri anche i numeri dell’ala di origini ivoriane che, nel corso del tempo, ha visto crescere sempre più minutaggi, punti realizzati e impatto sui match. Da rimarcare le 14 volte in cui, nella scorsa stagione, è andata in doppia cifra in A2. Notevolissimo, inoltre, anche il rendimento espresso in Serie B con la canotta della New Basket Agropoli Paestum.  

Per Federica Chiovato, in casa PB63 da 6 anni, nonostante gli appena 18 anni di età, è una delle veterane e dei punti di riferimento del gruppo. Grande lavoratrice, intelligente e duttile tatticamente, nelle ultime due stagioni si è guadagnata sempre più spazio e fiducia da parte di coach Maslarinos collezionando minuti importanti e presenze di rilievo anche in A2. Inoltre, anche lei, come Seka e Milani, ha sovente recitato un ruolo da protagonista in Serie B nonché con l’Under 19.

Jessica Milani. La guardia di Magenta, alla terza stagione in biancoarancio, è stata bravissima, nella parte iniziale della scorsa stagione, a far fronte ai tanti infortuni patiti: poi, nel finale dell’annata, recuperata la migliore condizione fisica, ha potuto esprimere appieno l’estro ed il talento dei quali dispone, brillando in ogni competizione che l’ha vista impegnata: in A2, in Serie B e, soprattutto, con l’Under 19. A tal proposito, infatti, va menzionata la straordinaria soddisfazione da lei vissuta nell’essere inserita nel miglior quintetto delle Finali Nazionali di categoria svoltesi a San Martino di Lupari.         

 Queste le loro dichiarazioni.

Cosa significa avere l’opportunità di continuare a giocare a Battipaglia?

RAFFAELLA POTOLICCHIO

“Come ho sempre detto, per me giocare a Battipaglia significa essere a casa, con il mio pubblico: poter stare con i miei affetti è sicuramente un valore importante”.

SARAH ASHLEY SEKA

“La prossima sarà, in sostanza, la mia prima stagione vera e propria in A1, quindi voglio fare bene e non deludere nessuno, specialmente me stessa. Sono molto carica ed emozionata e non vedo l’ora di iniziare a giocare”.

FEDERICA CHIOVATO

“Per me significa dare continuità ad un percorso che, in pratica, ha avuto inizio proprio qui: sono oramai 6 anni che indosso questa maglia e spero di onorarla al meglio”.

JESSICA MILANI

“Sono molto felice di restare per il terzo anno consecutivo alla PB63: Battipaglia è, oramai, un po’ casa mia, quindi è un onore per me poter vestire ancora questi colori”.

Quanto sei emozionata all’idea di disputare la Serie A1 e poterti confrontare con atlete di straordinario livello?

RAFFAELLA POTOLICCHIO

“La prossima sarà una stagione certamente impegnativa: disputare nuovamente l’A1 ed affrontare atlete di altissimo livello sarà, per me, una sfida emozionante e stimolante: non vedo l’ora di iniziare”. 

SARAH ASHLEY SEKA

“Sono molto emozionata e non vedo l’ora di potermi confrontare con le altre atlete, così da rubare loro qualcosa sia dal punto di vista tecnico che dell’esperienza”.

FEDERICA CHIOVATO

“Avere la possibilità di disputare un campionato del genere è una grande occasione, soprattutto per noi giovani. Battipaglia è da sempre una piazza che punta sulle giovani ed è molto stimolante per noi confrontarci con giocatrici esperte, di livello e dalle quali possiamo solo imparare”. 

JESSICA MILANI

“Sono molto emozionata all’idea di disputare il campionato di Serie A1. Sarà una bella sfida, perché avrò l’opportunità di confrontarmi con grandi giocatrici: non vedo l’ora di misurarmi con tale livello”.

Quale ruolo pensi e speri che possa recitare Battipaglia nella prossima stagione?   

RAFFAELLA POTOLICCHIO

“So che il roster è in fase di costruzione, ma sono sicura che il presidente e le persone al suo fianco faranno di tutto per rendere Battipaglia competitiva anche in massima serie”.

SARAH ASHLEY SEKA

“Spero che Battipaglia arriverà più in alto possibile in classifica. Credo nella mia squadra e so che ci impegneremo e che riusciremo a raggiungere gli obbiettivi posti dalla società”.

FEDERICA CHIOVATO

“Credo che Battipaglia, come suo solito, saprà rivelarsi capace di giocarsela con tutte: la determinazione e la voglia di vincere non ci mancano di certo. Spero che la squadra possa arrivare il più lontano possibile e prendersi tutte le soddisfazioni che merita. Io, al riguardo, cercherò sicuramente di dare il mio contributo”.

JESSICA MILANI

“Penso che Battipaglia possa riuscire a dire la sua nel prossimo campionato di A1: noi daremo tutto per ottenere il meglio possibile e per rendere orgogliosi i tifosi battipagliesi”.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli