mercoledì, Giugno 19, 2024

Battipaglia. “Puliamo il Tusciano”, il 29 luglio passeggiata e dibattito sul futuro del fiume (vedi programma)

“Puliamo il Tusciano”: è il titolo dell’iniziativa intrapresa dal Comitato Prima Battipaglia che si svolgerà il 29 luglio prossimo a partire dalle ore 16 e 30, con appuntamento presso la Villa Comunale Ezio Maria Longo.

Un’azione di sensibilità ambientale del comitato che, ormai, da un po’ di tempo si batte in città per la difesa delle risorse naturali e a tutela della salute pubblica.

Prima una passeggiata lungo il tratto del fiume Tusciano per illustrare a chi interverrà il progetto del Contratto di Fiume varato dalla Regione Campania, in netto contrasto con alcune scelte amministrative, dopo un vero e proprio dibattito su quanto è programmato dagli enti sovraordinati e su quanto potrà accadere per scelte locali non in sintonia con gli interessi della comunità

Sul tema della necessità di salvaguardare il Tusciano con un progetto di rilancio ambientale interverranno:

  1. Andrea Volpe – consigliere regionale;
  2. Franco Alfieri – presidente della provincia di Salerno;
  3. Vincenzo Clemente – consigliere comunale e provinciale;
  4. Maurizio Mirra – consigliere comunale;
  5. Vincenzo Chiera – assessore all’ambiente del comune di Battipaglia;
  6. Fortunato Ricco – rappresentante Prima Battipaglia;
  7. Carmela Bufano – portavoce Movimento 5 Stelle;
  8. Michele Gioia – responsabile FdI piana del sele.

L’incontro sarà moderato da Carmine Galdi, direttore del giornale online www.battipaglia1929.it.

Il tema è di stretta attualità anche perché è connesso al tanto dibattuto problema della balneabilità delle acque del litorale battipagliese, che dipendono in gran parte dagli scarichi che confluiscono nel Tusciano e dal loro mancato o parziale trattamento del depuratore.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli