domenica, Luglio 21, 2024

Agropoli. Sicurezza sul territorio comunale: aumentati i servizi di controllo diurni e notturni

Rafforzato ulteriormente il servizio di controllo del territorio da parte del Comando di Polizia municipale di Agropoli. Con apposito atto di giunta, l’Amministrazione Mutalipassi ha dato il via libera ad un progetto di potenziamento dei servizi finalizzati alla sicurezza urbana e alla sicurezza stradale, nonché a progetti di potenziamento dei servizi notturni. L’obiettivo generale è la riduzione ed il contrasto del fenomeno della guida dei veicoli in stato di ebbrezza o in stato di alterazione dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche, stupefacenti e psicotrope. L’attività da parte degli operatori verrà espletata con nuove tecniche di controllo, mediante l’utilizzo di  sofisticate apparecchiature di cui recentemente si è dotato il Comando, diretto dal maggiore Antonio Rinaldi. Una novità che mira ad aumentare la vivibilità e la sicurezza stradale della città di Agropoli, in special modo durante i fine settimana del mese in corso oltre che in giornate in cui sono previsti eventi di particolare rilevanza. Oltre ai tre turni canonici, di recente aggiornamento in luogo dei due che venivano operati in passato, si aggiungerà un quarto turno con durata dall’una alle sei di notte. Le attività verranno espletate principalmente nei luoghi della movida, oltre che con posti di controllo in prossimità dei punti nevralgici di maggior esposizione al rischio.

«Abbiamo dato seguito – afferma il sindaco Roberto Mutalipassi – ad un potenziamento delle attività sul territorio da parte del Comando di Polizia Municipale. Un progetto che sarà operativo per il mese di agosto e per i primi giorni di settembre per favorire un monitoraggio ancora maggiore, vista la maggiore presenza di persone in questo periodo, ai fini della sicurezza urbana, stradale e della vivibilità. Presenza degli operatori a tutto tondo quindi, ma che sarà concentrata soprattutto nei luoghi della movida e nelle aree di maggiore frequentazione».

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli