venerdì, Luglio 19, 2024

Positano. Truffa del “falso nipote”, vittima un’anziana. Malvivente arrestato in flagranza

Positano. Truffa del “falso nipote”, vittima del raggiro un’anziana.
Brillante l’operazione dell’Arma dei Carabinieri, che nella mattinata di ieri hanno preso con le mani nel “sacco” il  truffatore.

Il malvivente, arrestato all’uscita della residenza della donna, è stato trovato con la refurtiva di circa una decina di migliaia di euro tra gioielli e denaro.

Al malvivente sono state messe le manette ai polsi con l’accusa di truffa aggravata in danno di anziani.

L’uomo con la tecnica criminale del falso nipote si è fatto consegnare 2.500 euro in denaro contante e monili d’oro per un valore totale di oltre 20mila euro.
Il modus operandi è stato sempre lo stesso: fingere un’urgenza di un nipote per poter così sottrarre quanto più possibile al malcapitato di turno, individuato sempre in un anziano, ma comunque una persona fragile.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli