domenica, Luglio 21, 2024

La quindicesima edizione della “Strapollese” nel segno della Carmax Camaldolese e delle emozioni.

La gara podistica di dieci km che si è svolta a Polla sabato scorso, ha visto la vittoria di Gilio Iannone della Carmax Camaldolese che ha tagliato il traguardo di piazza A. Forte, in appena 33 minuti e 18 secondi. Alle sue spalle i suoi compagni di squadra: Giorgio Mario Nigro (33′.45″) e Giovanni Vitolo (34′.34″). Carmine Federico dell’ Isaura Valle dell’Irno, Antonio Mangano dell’ Carmax Camaldolese, il pollese Riccardo Volpe Runforever Aprilia, Kamel  Hallag dell’Ideatletica Aurora, Gioacchino Flavio Salvati dell’ Atletica Isaura Valle dell’Irno, Cessay Lamin della Polisportiva Rocco Scotellaro e Damiano De Cesare della Cilento Run . In campo femminile vince  Annamaria Naddeo della Running Club Napoli (40′.32″) che precede Monica Alfano (43′.09″) e Francesca Apicella (43′.15″) della Podistica Cava Picentini Costa d’Amalfi.

Nella classifica di società domina la Carmax Camaldolese sul podio insieme a Isaura Valle dell’Irno e Metalfer Podistica Brienza 2000. La squadra ebolitana si aggiudica anche il trofeo “Salerno Corre verso Polla” e il premio “Insieme per lo sport”.

Tante emozioni nel corso della manifestazione sportiva che si è aperta con la “Ministrapollesina”  il mini campionato di corsa su strada riservato agli under 13 e promosso dalla NextGen della Podistica Pollese. A dare il via alla gara dei 10.000 metri su un percorso rinnovato, sono stati Samuele Marcelli, Rosita Ferrante e Gerardo Piccirillo, autentici campioni nello sport e nella vita, ambasciatori di messaggi di solidarietà e inclusione sociale. Gli organizzatori a partire dal presidente della Podistica Pollese , Rino Di Leo sono estremamente soddisfatti dei risultati e dell’andamento dell’evento promosso in collaborazione con Gda – Pick Up, Fc Criscuolo Group e Banca Monte Pruno. La gara podistica nazionale del circuito “Bronze” riconosciuta da CONI e FIDAL, si è snodata lungo le principali strade della cittadina valdianese su un percorso totalmente rinnovato. “La partecipazione di atleti di alto livello, insieme alla presenza di centinaia di partecipanti, contribuisce a rendere l’evento un successo. A impreziosire questa edizione- affermano i vertici della Podistica Pollese- la presenza di Samuele, Rosita e Gerardo che hanno dimostrato come lo sport possa unire le persone e promuovere valori importanti. Inoltre,  vogliamo ringraziare tutta la città di Polla, associazioni e partner che hanno collaborato alla Strapollese”. Al termine di una giornata lunga ed intensa, anche il consigliere nazionale Fidal e speaker dell’evento Carlo Cantales esprime parole di elogio alla manifestazione del Vallo di Diano “L’entusiasmo dimostrato dai partecipanti e dalla comunità locale è stato fondamentale, poiché eventi sportivi di successo possono avere un impatto positivo sulla promozione dell’attività fisica e dello spirito di squadra nella regione. Tutto ciò contribuisce a creare un’esperienza positiva per gli atleti, gli spettatori e gli organizzatori stessi”.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli