domenica, Luglio 21, 2024

Battipaglia. Assistenza specialistica per gli studenti disabili, protestano in Comune i genitori

Riduzione delle ore per l’Assistenza specialistica a scuola, i genitori degli studenti disabili fanno sentire il loro dissenso. Stamattina una cinquantina di persone si sono presentate dinanzi alla porta dell’ufficio del dr. Giuliano Caso, coordinatore del Piano di Zona, che ha disposto la concessione di 5 ore a “beneficio” di chi è affetto da una grave disabilità (art. 3 comma 3 L. 104/92).

“Concessione” (le 5 ore) giustificata dal fatto che gli Istituti scolastici non hanno ancora provveduto a redigere i Piani Educativi Individualizzati.

Il provvedimento adottato dal Piano di Zona Sociale S04_1, formato dai Comuni di Battipaglia, Bellizzi ed Olevano Sul Tusciano, è stato fortemente contestato dai genitori dei ragazzi, che è palesemente contrario alle legge.

I genitori stamattina hanno chiesto di riconoscere le ore dello scorso anno nell’attesa della formazione del nuovo PEI.  

Il dirigente comunale, però, non ha fatto alcun passo indietro e le risposte del burocrate hanno fatto infervorare ancor di più i genitori, che hanno preannunciato una battaglia legale per vedere riconosciuti integralmente i diritti dei propri figli.

Articoli simili

SEGUICI

18,020FansMi piace
1,960FollowerSegui
917IscrittiIscriviti

Ultimi articoli