domenica, Febbraio 25, 2024

Assegnazioni del personale negli ospedali: l’Ugl Salute provinciale chiede chiarezza all’Asl Salerno

-Comunicato Stampa-

L’Ugl Salerno chiede chiarezza all’Asl Salerno sull’utilizzo della graduatoria dell’ospedale Moscati di Avellino per il profilo di infermiere professionale. Il segretario provinciale Luigi Marino esprime tutta la propria stima alla Direzione strategica, all’Ufficio personale e in particolare al direttore sanitario dell’Asl, Primo Sergianni, che con molta caparbietà e serietà ha attivato, dopo tanti anni, un meccanismo trasparente di assegnazione del personale. “I diritti sindacali dei lavoratori non devono in alcun modo inficiare le prestazioni sanitarie rivolte ai cittadini”, ha detto Marino. “L’assegnazione delle risorse umane nelle strutture dove c’è maggiore criticità è fondamentale per il funzionamento dei servizi dell’Asl. L’Ugl Salute provinciale vuole mettere al centro del proprio operato, prima di tutto, i diritti delle persone ad avere le prestazioni sanitarie garantite dalla Costituzione”. Per l’Ugl Salute di Salerno, dunque, è impensabile che le assegnazioni non vengano fatte secondo le richieste personali o sindacali, ma bensì tenendo presente le criticità aziendali. “Auspichiamo che la Direzione strategica dell’Asl Salerno continui il percorso avviato e verifichi l’esatta mansione delle risorse assegnate ai singoli ospedali. Una questione necessaria per poter potenziare sempre il personale assegnato agli ospedali. Come sindacato riteniamo quest’ultimo aspetto di fondamentale importanza”, ha concluso Marino.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli