martedì, Aprile 23, 2024

Amalfi. Tirocini di inclusione sociale: il Comune aderisceal progetto “GOL”

Il Comune di Amalfi aderisce al progetto di tirocini di inclusione sociale previsti dal “Programma Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori – GOL”, finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del PNRR – Missione 5 “Inclusione e coesione” e “Politiche Attive del Lavoro e Formazione” – Next Generation EU. Per l’implementazione del progetto è stato stipulato un accordo con l’Agenzia per il Lavoro Power Giob Srl per l’attivazione dei tirocini.

«Si tratta di un’iniziativa tesa a favorire l’inclusione sociale attraverso percorsi formativi e professionalizzanti – sottolinea l’Assessore alle Politiche Sociali, Francesca Gargano – Consente ai cittadini di migliorare ed aggiornare le proprie competenze e abilità professionali utili per l’inserimento nel mondo del lavoro e per contrastare la disoccupazione. Il progetto non comporta impegni di spesa da parte del Comune e si configura come una riforma del sistema delle politiche attive, orientate al re-skilling e all’adeguamento delle competenze e delle conoscenze dei lavoratori rispetto degli scenari del mercato del lavoro sempre più complesso nel periodo post pandemia, anche per l’intensa accelerazione digitale».

Il progetto è rivolto a tutti i beneficiari del programma GOL, percettori di ammortizzatori sociali, lavoratori fragili o vulnerabili, disoccupati, di età compresa tra i 18 ed i 65 anni, inseriti nel Percorso 4 – lavoro e inclusione, che risulteranno assegnatari dell’indice di profiling 104 dopo la stipula del Patto di Servizio presso il Centro per l’Impiego di competenza.

Il rimborso mensile di 500 euro a favore dei beneficiari è erogato dall’Amministrazione regionale, previa verifica dell’effettivo svolgimento del tirocinio.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli