martedì, Aprile 23, 2024

Baronissi. Grande attesta per la consegna del Premio Paestum nella sua sessantaduesima edizione

Si terrà domani 1 marzo alle ore 17:00 nell’aula consiliare del Comune di Baronissi, la cerimonia di conferimento del Premio Paestum, giunto alla sessantaduesima edizione. Il Premio, fondato da Carmine Manzi nell’immediato dopoguerra, è, insieme alla rivista Fiorisce un Cenacolo, un evento che attira personalità del mondo letterario da tutta Italia nonché editori alla scoperta di nuovi talenti.

Questa edizione ha tributato un omaggio a due figure campane di indiscusso spessore con l’assegnazione del Premio Speciale alla memoria: Franco Angrisano, attore e caratterista e Angelo Vassallo, il sindaco “pescatore” di Pollica (SA) barbaramente assassinato il 5 settembre 2010.

Il Premio Speciale per il giornalismo “Carmine Manzi” è andato a Riccardo Trombetta, giornalista d’assalto e inviato di Striscia la Notizia, noto per le numerose inchieste finalizzate alla legalità.

Finalisti per la poesia in lingua: Vincenzo Aruta e Luisa Di Francesco; per la poesia in vernacolo Igor Issorf e Antonio Tedeschi; per la narrativa: Rita Muscardin e Gabriele Andreani; per la sezione fotografia: Remo Tedeschi e Lucia Ruocco.

La giuria letteraria è stata composta da: Ester Andreola, che terrà la relazione tecnica relativa all’esame dei componimenti in gara, Ornella De Rosa, Tito Cauchi, Angelo Guzzo, Luigi Torino; per la fotografia: Laura Bruno, Giovanni Contursi, Enzo Rosamilia.

Anche questa edizione si è avvalsa della collaborazione del Liceo Artistico “Sabatini-Menna” di Salerno che, grazie alla disponibilità del dirigente scolastico Renata Florimonte, ha offerto un contributo creativo e professionale mediante la realizzazione dei premi in ceramica da parte degli allievi. La cerimonia, condotta da Renato Rescigno, sarà allietata di spazi musicali a cura di Espedito De Marino.

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli