mercoledì, Aprile 24, 2024

Il battipagliese Silvio Magliano domani su RAI 3 a “PRESADIRETTA”. Anestesista rianimatore all’ospedale di Chaumont racconta perché lavora in Francia

Domani sera, in prima serata, su RAI TRE, la trasmissione “PRESADIRETTA” condotta dal giornalistica Riccardo Iacona, dedicherà una puntata interamente al Servizio Sanitario Nazionale messo a dura prova dal sottofinanziamento degli ultimi dieci anni e dall’aumento del bisogno di cura.

L’inchiesta giornalistica si concentra anche sulla diaspora dei medici italiani che lasciano l’Italia, ponendo delle domande: perché si fanno scappare i medici se c’è bisogno di loro?

Le telecamere di PRESADIRETTA sono andate in Francia e precisamente a Chaumont, un comune di 23.926 abitanti, capoluogo del dipartimento dell’Alta Marna nella regione del Grand Est, dove hanno trovato un battipagliese: Silvio Magliano, nato nel 1978 nella ex clinica Venosa, nel cuore della città.

Silvio, figlio di Francesco, luogotenente della Polizia Locale in pensione, si è laureato a Napoli nel 2004, si è specializzato nel 2010 nella Seconda Università del capoluogo partenopeo in anestesia e rianimazione, con un master in terapia intensiva neonatale conseguito all’Università di Padova.

Fino al 31 dicembre del 2021 ha ricoperto il ruolo di dirigente medico di primo livello nell’ospedale civile di Sesto San Giovanni, comune della città metropolitana di Milano.

La giornalista di PRESADIRETTA è incuriosita dal fatto che, pur essendo un medico del Sud e lavorando in Lombardia, è scappato dall’Italia per andare in Francia.

Nel video lanciato sul profilo facebook della trasmissione RAI il dottor Silvio Magliano spiega le ragioni che l’hanno spinto ad abbandonare la sanità italiana.

Vive molto meglio (Silvio è sposato ed ha 2 bambini), racconta nell’anticipazione di PRESADIRETTA. Riesce ad avere i turni di lavoro tre mesi prima, in Italia invece solo l’ultima settimana del mese. Guadagna di più (1000/1500 Euro al mese), i pazienti lo ringraziano e non ci sono atti di violenza come avviene sempre più spesso nel nostro Paese.

Molti suoi colleghi, afferma Silvio Magliano nell’intervista a PresaDiretta, scappano perché è tutto il sistema che non funziona; la politica e i dirigenti non sanno nemmeno cosa fanno gli operatori sanitari.

Interessante inchiesta giornalistica sulla sanità italiana e interessante la storia del brillante medico battipagliese; pertanto, il consiglio è quello di accendere la TV domani sera alle ore 21 e 20 e di vedere #PresaDiretta su RAI3.

Video anticipazione intervista al dott. Silvio Magliano su #PresaDiretta 

https://www.facebook.com/share/v/QBghcw6KSV2S4dWT/?mibextid=WC7FNe

Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
85FollowerSegui

Ultimi articoli