venerdì, Giugno 21, 2024

Salerno. Arte: il pittore Giovanni Tesauro dona le sue opere del Crescent alla città

Il pittore Giovanni Tesauro ha omaggiato la città di Salerno con quattro magnifiche opere artistiche del Crescent. 59 enne ma originario di Giffoni Valle Piana, non ha mai dimenticato le sue origini, che continuano ad essere fonti di ispirazioni artistiche. La sue opere spaziano dalla città di Salerno allo skyline della Divina Costa, dalle isole del Golfo di Napoli ai paesaggi urbani all’arte sacra, un caleidoscopico di colori e nuance sapientemente miscelati. Le opere del maestro Tesauro seguono un filone ben predefinito da cui ogni facile emotività è bandita e la cui rappresentazione si regge sull’espressione di un momento unico e irripetibile con pennellate e colpi di spatola, ma che una volta individuati si rivelano carichi di un’eccezionale forza espressiva. Non improvvisazione, ma consapevolezza di esprimere una riflessione intellettuale affidata ad una gestualità estremamente colta e raffinata, mai banale, dove si celebra la sintesi compiuta fra il colore e la forma, complementari nel processo operativo, tramite il quale l’artista aspira ad approdare ad una pittura dove tutte le parti si integrano in uno sferico insieme musicale.

Articoli simili

SEGUICI

17,836FansMi piace
1,950FollowerSegui
912IscrittiIscriviti

Ultimi articoli