lunedì, Giugno 27, 2022

Salernitana femminile sconfitta nel derby con la Woman Napoli

Prima amara sconfitta per la Salernitana Femminile che cade sul campo della Woman Napoli  nell’attesissimo derby campano del Girone B, valido per la prima giornata del  campionato di Serie A giocatosi questo pomeriggio al Palazzetto “Elia Aliperti” di Marigliano(Na). Partita conclusasi sul punteggio di 8-2, risultato che ha condannato in maniera troppo eccessiva le ragazze granata che hanno combattuto strenuamente su ogni pallone stando in partita fino a metà secondo tempo, quando i padroni di casa hanno dilagato sfruttando gli errori della retroguardia di mister Ligurso, protratta in avanti per recuperare il risultato.

LA CRONACA

Inizio partita tutto a favore della Woman Napoli con la Salernitana colpita a freddo nei primi due minuti dal gol di Pugliese su punizione e dal tap-in vincente di Giannoccoli. Nonostante tutto le granata non si perdono d’animo e prima Di Deo in spaccata sfiora il gol, poi Moscillo su respinta ravvicinata sutiro di Bertolini insacca l’1-2. Neanche il tempo di esultare che ancora Giannoccoli  si fa trovare pronta in area piccola su una respinta di Radu, riportando il Napoli sul doppio vantaggio. Dopo tre minuti arriva anche il 4-1: stavolta è Napoli che trova il jolly con un tiro dalla distanza con palla che va a finire nell’angolino alla destra di Radu. Nel finale arriva la reazione granata: sale in cattedra Bisogno che prima impegna Macchia su punizione, poi sa schema da fallo laterale di sinistro incrocia per il 4-2. Negli ultimi minuti ancora opportunità per la Salernitana prima con Bisogno e poi con Di Deo, che a tu per tu con il portiere non riesce a trovare il guizzo giusto per accorciare lo svantaggio. Salernitana che rientra dagli spogliatoi con un altro piglio. Dopo un minuto è già rigore per le ragazze granata: Moscillo viene atterrata in area dal portiere azzurro, ma Di Deo spreca mandando a lato. Al 3’ è ancora Moscillo pericolosa lanciata a tu per tu con Macchia, ma anche stavolta l’estremo difensore del Napoli si supera in uscita. Al 5’ il gol che chiude la gara: Pugliese indovina l’angolino dalla lunetta, e ghiaccia la partita sul triplo vantaggio. Dopo un minuto arriva anche il gol di Politi, che sfrutta una disattenzione difensiva e beffa Radu in uscita. Chiudono la gara le reti ancora di Pugliese(tripletta per lei), e Politi che sigla in contropiede la sua personale doppietta.

TABELLINO DEL MATCH

WOMAN NAPOLI- SALERNITANA 8-2 (4-2 p.t.)

WOMAN NAPOLI: Macchia, Politi, Giannoccoli, Pugliese, Napoli

Sommese, Cipoletta, Macrì, Panariello, Mendolia, Vitale, Milione). All. Tramontana

SALERNITANA FEMMINILE: Radu, De Falco, Di Deo, Lombardi, Moscillo

Landi, Bertolini, Bisogno, Lisanti, Diodato, Del Fiume, Potolicchio. All. Ligurso

MARCATRICI: 1’05’’p.t. Pugliese(N), 2’23’’p.t.Giannoccoli(N), 5’29’’p.t. Moscillo(S), 7’13’’p.t. Giannoccoli(N), 10’17’’p.t.Napoli(N), 14’18’’p.t. Bisogno(S), 5’19’’s.t. Pugliese(N), 7’00’’s.t. Politi(N), 9’04’’s.t. Pugliese(N), 15’34’’s.t. Politi(N).

AMMONITE: Giannoccoli(N), Politi(N), Napoli(N), Di Deo(S), Bertolini(S).

ARBITRI: Antonio Marino(Agropoli), Giovanni Vitolo Ferraioli(Castellamare di Stabia), CRONO: Antonio Nappo(Ercolano).


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli