martedì, Agosto 9, 2022

Porto di Salerno. In piazza per difenderne l’autonomia

No all’accorpamento dell’Autorità portuali. Imprenditori e lavoratori dello scalo commerciale di Salerno, questa mattina a piazza G. Amendola, si ritroveranno alle ore 10.00 per manifestare il loro dissenso alla decisione presa dal Consiglio dei Ministri di accorporare l’Autorità portuale di Salerno a quella di Napoli. In piazza anche le associazioni Cna e Assotutela a sostegno della protesta. Lo scalo marittimo salernitano vuole mantenere la sua autonomia senza dover dipendere da quello nel capoluogo campano.


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
79FollowerSegui

Ultimi articoli