martedì, Novembre 29, 2022

Incidente sul lavoro, 40enne in fin di vita

Incidente sul lavoro, quarantenne in fin di vita. Ieri pomeriggio è arrivato in fin di vita all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania un uomo di 40 anni, rimasto vittima di un incidente sul lavoro. L’uomo stava lavorando per una ditta boschiva a Ceraso, quando è stato colpito dalla caduta di un albero. Al triage del pronto soccorso è stata fornita una versione diversa da quella in seguito scoperta dall’attività investigativa, svolta dai carabinieri della stazione di Vallo della Lucania. Gli uomini del maresciallo Salvatore Sergi, coordinati dal tenente Mennato Malgieri non hanno creduto alla versione dei fatti fornita dai titolari della ditta che raccontavano di ferite dovute a una caduta accidentale in montagna. I militari attraverso un lavoro certosino sono riusciti ad appurare che l’uomo, rumeno, lavorava in nero per la ditta di Ceraso e che mentre segava un albero, è stato colpito dalla caduta di un grosso tronco. L’impatto con il legno è stato violentissimo e ora il 40enne che lavorava a nero per la ditta in questione rischia la vita. Proseguono le indagini dei carabinieri per capire se ci fossero anche altri lavoratori privi di regolare assunzione.

(fonte il mattino web)


Articoli simili

SEGUICI

11,542FansMi piace
82FollowerSegui

Ultimi articoli